Qualora si cambia residenza c’è continuamente un po’ di disorientamento: cambia complesso intorno a noi, cambiano le stanze, la livello degli oggetti, la strada affinché troviamo mentre usciamo dalla ingresso. Qualora dopo cambiamo anche città cambieranno ed le persone perché incontriamo, persino il dialetto oppure l’accento.

Qualora si cambia residenza c’è continuamente un po’ di disorientamento: cambia complesso intorno a noi, cambiano le stanze, la livello degli oggetti, la strada affinché troviamo mentre usciamo dalla ingresso. Qualora dopo cambiamo anche città cambieranno ed le persone perché incontriamo, persino il dialetto oppure l’accento.

C’è una affare cosicchГ© non cambierГ , ed ГЁ la tale in quanto troviamo nello specchiera. Verso di lei possiamo perennemente pesare, ed ГЁ ideale averci un buon relazione. Forse un po’ sarГ  cambiata e lei, perchГЁ qualsivoglia varco della nostra vita lascia segni ed all’interno di noi.

Atto possiamo conseguentemente chiamare “casa“? Le pareti giacché ci circondano? Gli oggetti giacché riempiono le stanze? Altrimenti comune città ci come il nostro animo, il nostro amore, i nostri affetti?

Nel caso che allora conoscete uno affinchГ© sta affrontando un trasferimento e volete fargli un donazione attraverso la sua mutamento edificio, perchГЁ non scegliere un quadratino di mazza, pirografato?

Altrimenti, appena Simona, designare un plateau da individualizzare, di mazza, pittura per mezzo di gli acrilici, sempre recante la indicazione “Home is where your heart is”

e qualora a avviare la modernitГ  edificio sono una paio di innamorati?

verso loro abbiamo pensato per un scenetta verso aspetto di domicilio insieme la cordiale iscrizione “Casa è dovunque siamo complesso io e te”

Mezzo di continuo, tutti arnese ГЁ personalizzabile, incidendo sul dorso una vostra dedica.

Guida uso alle ricorrenze tristi

polygamy dating free

Il passato classe ti coglie inesperto: credi perché sarà una anniversario che le altre, che gli anniversari siano qualcosa di fittizio, di tradizionale, affinché inezie cambia nella concretezza ossequio le giornate precedenti. E anzi ti rendi conto che non so che cambia, eccome: sono i ricordi. Nel anniversario dell’anniversario di xmatch una evento triste i ricordi ti investono come un convoglio in alluvione corsa. Mezzo capita attraverso le ricorrenze felici, mentre hai essere gradito di rivivere i bei momenti del passato… semplice che per questo casualità, in quanto tu lo volontà ovverosia no, rivivi i momenti tristi.

Il aiutante dodici mesi ti organizzi: il sforzo, le amiche, la gente, oh se verso cena lontano, per convito per compagnia… non lasci un minuto scoperto perchè sai in quanto, qualora rimarrai da sola, comincerai a piangere.

Il altro vita piano, ciononostante cominci a prenderci la stile, e nel caso che resta alcuni sottile esplorato lo gestisci, o quanto meno te lo aspetti.

E simile inizio negli anni a comprendere: un po’ ti organizzi, un po’ sei capace di amministrare il strazio in quanto arriva per ondate, ma al minimo sai affinché dopo passa.

E quell’assenza comincia a divenire un po’ una convenzione, e mezzo siffatto, nondimeno escluso dolorosa eppure pur perennemente malinconica.

Nel mio evento la infelicitГ  comincia proprio giorni avanti: rivivo colui ultimi giorni di mia madre, in quale momento venne per risiedere da noi perchГЁ epoca Pasqua e perchГЁ proprio non stava ricco, perchГЁ il piaga ti logora con calma. Rimpianto i rantoli giacchГ© sostituivano perennemente piГ№ i respiri, rimpianto i vaneggiamenti perchГ© sostituivano di continuo ancora i ragionamenti lucidi.

Sono passati nove anni, io ne avevo 28, ero incinta al curvatura mese, lei ne aveva 58: nel frattempo ho avuto paio figli, che lei non ha no affermato, ho mutato dimora, e quella modernità lei non l’ha niente affatto vista: mi sono inventata un prodotto, in quanto lei non ha in nessun caso potuto lodare, e può darsi qualora lo avrebbe avvenimento. Restano le domande durante sospeso, gli abbracci non dati, le parole non dette.

Resta tuttavia un direzione, incorporeo, cosicchГ© non si spezzerГ  no.

L’albero della persona

L’albero della energia è un formula celtico se i rami e le radici sono unito il continuazione dell’altro per raffigurare il giro costante della cintura. Ispirata da questa apparenza, ho fatto alcuni oggetti che lo rappresentano, usando il materiale in quanto ultimamente preferisco: il barca, segnato poi con il pirografo.

Lo potete portate per mezzo di voi modo portachiavi

al collottola e alle orecchie con questa parure:

test

Leave your comment